PORDENONE – La Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Pordenone comunica che è’ attualmente ricoverato dal 5 Agosto presso il reparto di Neurologia dell’Ospedale Santa Maria degli Angeli un paziente di 67 anni con sintomi caratterizzati da febbre ed encefalite i cui esami hanno evidenziato un’infezione da West Nile virus (WNV).

 

Le condizioni cliniche del paziente sono già in miglioramento pur rimanendo la prognosi ancora riservata. Il paziente, residente nella ex provincia pordenonese, non riferiva viaggi o spostamenti nell’ultimo mese. Tale caso si presenta all’attenzione dei sanitari dopo che soltanto pochi giorni prima era stata segnalata la positività di un pool di zanzare nella zona di Udine, Gorizia e nella limitrofa area di Venezia (Jesolo).

.

 

Infatti, già da oggi 9 Agosto tutti i donatori della Regione FVG, ivi compresi quelli prelevati nel Dipartimento di Medicina Trasfusionale di Pordenone, vengono testati per il West Nile Virus. Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASFO sta raccogliendo le informazioni necessarie per procedere con un tempestivo sopralluogo per valutare la presenza del vettore e l’eventuale necessità di intervento nella zona di residenza del paziente

 

fonte: https://www.ilgazzettino.it/nordest/pordenone/virus_del_nilo_pordenone-6129553.html

Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top