Allontanare le zanzare è possibile ricorrendo ad alcuni rimedi naturali particolarmente efficaci

Esistono delle tipologie di piante capaci di tenere lontano questi parassiti che possono essere facilmente coltivate anche dai meno esperti.

Le piante antizanzare sono la soluzione perfetta anche per arredare il proprio giardino o terrazzo e ottenere profumi intensi e gradevoli.
Esistono delle piante in grado di tenere alla larga le zanzare, i vantaggi che si possono ottenere sono numerosi: l’azione di questi vegetali è completamente naturale, inoltre possono essere facilmente coltivati sia in ambienti interni che esterni e assicurano un’azione repellente non solo contro le zanzare ma anche contro altri insetti. Allo stesso tempo donano un profumo intenso agli ambienti e sono un’ottima soluzione decorativa per arredare alcune zone della casa. Ecco 3 piante in grado di allontanare le zanzare.

.

Gerani

Gerani sono tra le piante più utilizzate per decorare i terrazzi, i giardini e i balconi: sono infatti utili per donare un tocco di verde agli ambienti esterni grazie ai loro colori accesi e vivaci. Si tratta di bellissimi fiori profumati che possono essere facilmente coltivati anche da chi non ha il pollice verde. Non tutti però sono a conoscenza che i gerani vantano una potente azione repellente naturale in quanto hanno un forte odore che non è affatto gradito da zanzare e moscerini. Per tenere lontane le zanzare dunque, vi basterà collocare qualche vasetto di gerani e risolvere in maniera efficace e totalmente naturale questo problema.

Citronella

La Citronella è una pianta originaria dei territori dell’Asia Meridionale: questo vegetale può superare un metro di altezza ed è caratterizzato dalla presenza di foglie dal profumo molto simile a quello del limone. È proprio il suo intenso profumo infatti a rivelarsi efficace per tenere alla larga le zanzare e altri parassiti. Trattandosi di una pianta dalla spiccata azione repellente, la Citronella viene utilizzata per realizzare gli oli essenziali utili per creare le apposite candele da accendere durante le serate all’aperto onde evitare un’invasione di insetti.

Lavanda

La Lavanda è una delle piante più apprezzate per il suo odore gradevole e il suo colore violaceo. Non tutti però sanno che anche questo vegetale assicura una spiccata azione antizanzare. Il suo profumo, particolarmente gradito dalle persone, è invece poco tollerato dalle zanzare. Grazie alla sua piacevole profumazione, la Lavanda è anche utilizzata per la realizzazione di prodotti per la casa come saponi e ammorbidenti.

fonte: Link https://timgate.it/lifestyle/green/3-piante-che-tengono-alla-larga-le-zanzare.vum

Commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top